Regolamento della Community

INDICE

  1. Norme di comportamento
  2. Casi di disconnessione e bug
  3. Punti patente
  4. Penalità
  5. Reclami e direzione gara
  6. Iscrizioni
1. Norme di comportamento

COME COMPORTARSI IN PISTA

Il concetto alla base della comunità di RaceClub è il fair-play e la sportività. Per questo motivo, ogni comportamento che sarà reputato antisportivo verrà penalizzato.

Principali regole di condotta in pista:

  • In rettilineo è consentito cambiare traiettoria una sola volta ed è vietato spingere un avversario oltre la pista quando è affiancato;
  • Cambiare traiettoria in frenata è consentito solamente quando non si crea una situazione di pericolo per altri piloti;
  • In caso di testacoda o di un’uscita fuoripista bisogna prestare molta attenzione a rientrare nella traiettoria ideale, senza intralciare o creare pericolo per gli altri piloti;
  • È consentito quando ci si difende portare verso l’esterno della curva l’avversario, ma questo non deve essere fatto in maniera palese e conformemente all’andamento del tracciato;
  • È vietato, qualora si subisca un attacco volto al sorpasso, chiudere la traiettoria scelta dall’attaccante, tagliando la strada e togliendo lo spazio necessario alla percorrenza di curva;
  • Bisogna sempre rispettare le bandiere esposte; in particolar modo quella blu, spostandosi dalla traiettoria ideale, senza creare situazioni di pericolo, quando si sta per venire doppiati o si è in un giro lento in qualifica.

COME COMPORTARSI FUORI DALLA PISTA

Non sono consentiti:

  • Insulti personali tra i partecipanti
  • Atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti dei moderatori e degli amministratori della Community;
  • Incitamento al mancato rispetto delle regole presenti, mirando alla esclusiva destabilizzazione della Community;
  • Commenti nella sezione “direzione gara”, dei reclami non rivolti a sé stessi;
  • Discussioni e/o commenti su incidenti di gara in gruppi della community e/o in live.

Il mancato rispetto di una o più di queste regole può comportare provvedimenti che vanno dalla perdita di punti sulla patente fino all’eventuale esclusione del soggetto dalla Community.

2. Casi di disconessione e Bug

Per crash collettivo si intende la simultanea disconnessione di almeno 4 dei partecipanti dalla sessione di gioco. Per stanza buggata si intende una lobby nella quale sono presenti uno o più bug che rendono la gara non svolgibile o falsata. Nel caso si verifichino queste eventualità, si procederà nel seguente modo:

IN QUALIFICA

  • Se il crash collettivo o Bug avviene durante la sessione di qualifiche complete, si rifarà la stanza impostando una durata delle qualifiche più breve ed ovviamente verranno automaticamente cancellati tutti i tempi registrati fino a quel momento.
  • Se il crash collettivo o Bug avviene durante una sessione di qualifiche brevi, si rifarà la stanza impostando nuovamente la durata breve delle qualifiche. Anche in questo caso tutti i tempi segnati i precedenza verranno annullati

IN GARA

  • Se la corsa viene interrotta prima del 50% del totale dei giri di gara, la sessione ricomincerà da capo con griglia personalizzata; qualora non fosse possibile impostare la griglia manualmente, si procederà con una nuova sessione di qualifica.
  • Se la corsa viene interrotta tra il 50% e il 75% del totale dei giri di gara, questa si considera terminata, e verranno assegnati la metà dei punti previsti in base alle posizioni al momento del crash o Bug.
  • Se la corsa viene interrotta oltre il 75% del totale dei giri di gara, questa si considera terminata, e verrà assegnata la totalità dei punti previsti sempre in base alla posizione al momento del crash o Bug.
3. Punti Patente

I punti patente (indicati dalla sigla “PP”) consentono ad un pilota di iscriversi ad eventi e campionati.Al momento dell’iscrizione alla community, ogni pilota ottiene 10 punti patente.

La direzione gara dei vari eventi ha la possibilità di sottrarre PP ai piloti che commettono delle infrazioni al regolamento.
Questi PP sottratti verranno ripristinati automaticamente dopo 3 mesi se il pilota non avrà più ricevuto penalità in questo arco temporale e a condizione che abbia preso parte ad almeno un evento.

Al termine di ogni evento si possono perdere PP in base al comportamento mantenuto:

  • Per ogni sessione in cui si viene squalificati (dal gioco o dalla direzione gara) si perde automaticamente 1 PP.
  • Se non ci si presenta ad un evento dopo essersi iscritti si perde 1 PP.
  • Se in un evento o un campionato si utilizza una livrea o un’auto diversa si perde 1 PP.
  • Se si perde o si rinuncia alla titolarità da un campionato si perdono 2 PP

Per ogni infrazione del regolamento, il giudice sottrae punti in base alla gravità dell’infrazione (vedi punto 4).

Al momento della perdita di tutti i punti patente (0 PP) un pilota viene sospeso automaticamente per 6 mesi, periodo nel quale non potrà iscriversi a nessun evento o campionato.

4. Penalità

Le sanzioni che potranno essere inflitte al termine della valutazione dei reclami potranno essere di 2 tipi:

Sanzioni che comportano la perdita di punti sulla patente

  • -1 PP per infrazione lieve.
  • -2 PP per infrazione moderata
  • -3 PP per infrazione grave
  • -4 PP per infrazione molto grave
  • -5 PP per infrazione critica

Sanzioni che prevedono una penalità in secondi sul tempo finale di gara

Questo tipo di sanzione sarà applicata al tempo finale della prima gara a cui si prenderà parte.
La penalità può variare da un minimo di 5 secondi ad un massimo di 30 secondi in base alla gravità del comportamento tenuto.

Le sanzioni possono essere cumulative, quindi, potrà venire applicata l’una, l’altra o tutte e 2 insieme a discrezionalità dei giudici di gara.

Altre sanzioni disciplinari

In alcuni casi (solo campionati), potrebbe essere applicata una penalità che consiste nell’obbligare il pilota a non prendere parte alle qualifiche della prossima gara.

Se il pilota non sconterà la penalità assegnatagli, sarà squalificato dalla gara.

5. Reclami e direzione gara

RECLAMI E DIFESE AI RECLAMI

  • Qualora un pilota ritenga sia stata commessa una scorrettezza nei suoi confronti da un altro pilota, può sporgere reclamo alla direzione gara entro 24 ore dalla fine dell’evento.
  • I reclami verranno presi in considerazione ESCLUSIVAMENTE se accompagnati da video dimostrativo, perciò si consiglia caldamente di registrare ogni gara.
  • Qualora un pilota intenda difendersi da un reclamo, può postare un video di difesa con tanto di spiegazione entro 48 ore dalla fine dell’evento.
  • Sarà possibile sporgere reclamo per eventuali sanzioni subite ingiustamente dal gioco stesso (es. sanzione in secondi per taglio curva se spinti da avversario fuori pista).

DIREZIONE GARA

  • I direttori di gara provvedono a emanare sanzioni e provvedimenti in caso di mancato rispetto delle regole al termine di ogni evento
  • I risultati, le classifiche ed le eventuali penalità verranno comunicate tramite un comunicato entro l’inizio dell’evento successivo
  • Gli eventuali reclami dovranno essere postati nell’apposita sezione della direzione gara inserita in ogni evento

DIRETTORE GARA LIVE

Durante le gare sarà presente un direttore gara in live che sarà impersonato da un soggetto indipendente o, nel caso di mancanza di esso, da uno dei 2 commentatori.
I suoi compiti saranno:

  • Verificare se nella sessione saranno presenti piloti che laggano costantemente.
  • Verificare ed accertarsi di eventuali bug di sessione o crash collettivi.
  • Comunicare tramite PSN (o chat di gioco ove possibile) eventuali squalifiche per lag eccessivo, che dovranno essere tassativamente rispettate con l’abbandono della sessione da parte del soggetto a comunicato, pena 5 PP in meno.
  • Comunicare tramite PSN (o chat di gioco ove possibile) il rifacimento della sessione o qualunque altro provvedimento per conseguenze a bug o crash collettivi
6. Iscrizioni

TITOLARI E RISERVE

I piloti titolari sono quelli che si sono iscritti nelle scuderie ufficiali fino ad esaurimento posti.

I piloti che faranno da riserve, saranno quelli che si iscriveranno dopo che tutti i posti da titolari saranno esauriti.

ISCRIZIONE AI CAMPIONATI

È necessario iscriversi ai campionati per potervi partecipare.

L’iscrizione avviene mediante l’apposita sezione del sito all’interno del campionato.

Un pilota viene considerato RITIRATO dal campionato nei casi in cui:

  • Dichiari deliberatamente il proprio ritiro.
  • Manchi per 3 gare di campionato consecutive. Se un pilota ritirato, volesse rientrare nel campionato, potrà farlo soltanto come riserva.

In caso di ritiro di un titolare una riserva potrà prenderne il posto, iscrivendosi a sua volta.

ISCRIZIONE AGLI EVENTI

Per poter prendere parte ad un evento di un campionato o ad un evento singolo è necessario iscriversi.

Anche in questo caso l’iscrizione avviene mediante l’apposita sezione del sito.

Un pilota TITOLARE potrà iscriversi all’evento a partire da 6 giorni prima ed entro le 16:00 del giorno in cui si svolgerà.



I Nostri Canali Sociali: